Il Bowling di Diano riapre, seppur con alcune limitazioni

Recependo con attenzione i recenti decreti del presidente del consiglio e le ultime ordinanze regionali, il Bowling di Diano da oggi, venerdì 23 ottobre, riapre regolarmente tutti i giorni, seppur con alcune limitazioni e con un orario leggermente ridotto. Nei giorni feriali la struttura sarà in funzione dalle ore 20 alle 24, mentre il sabato, la domenica, nei giorni festivi e nei ponti le sale interne e il bar saranno aperte già dalle ore 15, ininterrottamente sino alla mezzanotte.

In tali orari, indossando la mascherina (che può essere abbassata solo durante la fase di gioco) e mantenendo il distanziamento interpersonale, sarà possibile divertirsi con il gioco del bowling (massimo tre persone per pista), con ping pong e biliardo, mentre, in osservanza alle nuove norme, dalle ore 18 non saranno più disponibili i videogiochi e le consumazioni dovranno essere consumate al tavolo (massimo sei persone per tavolo). Con regolarità, il personale si occuperà della sanificazione dell’attrezzatura e delle varie postazioni.

Negli spazi all’aperto sarà possibile praticare tennis e minigolf, mentre non è autorizzata, per il momento, la pratica del calcio a 5, considerato sport di contatto.
In occasione della trasmissione in tv di partite di cartello di Serie A, Champions League ed Europa League, il bar e l’annesso salone maxi-tv potrà anticipare l’orario di apertura.

Per quanto riguarda i tornei di bowling, il prossimo appuntamento resta fissato per lunedì 2 novembre con il 13° Memorial Generale, prima tappa del Challenge d’Autunno.