Miss Bowling

L'estate del Bowling di Diano dal 2011 è caratterizzata anche da un concorso di bellezza, Miss Bowling DonnaOro, una serata in cui il fascino e l'eleganza delle ragazza si alterna con momenti di musica e intrattenimento, con ospiti e sorprese che non mancano di divertire il sempre folto pubblico presente sulla terrazza del Bowling.

Numerose sono sempre le pretendenti e numerosi sono anche i premi che vengono consegnati alle concorrenti grazie alla generosità dei vari partner. A decretare la regina e ad assegnare le varie fasce in palio è sempre una qualificata ed attenta giuria, formata da esperti, vip e autorità.
Tradizionalmente l'appuntamento si svolge in agosto.

Il fotografo ufficiale dell'evento è Alessandro "FotografAle" Torrini, il quale si occupa anche delle iscrizioni.

L'edizione 2019

 

 

Compirà 18 anni a novembre, arriva da Sommariva del Bosco (Cn), in questi giorni è in vacanza nel Golfo Dianese, è alta 175 cm e ha gli occhi verdi, ama lo sport (pratica ginnastica ritmica) e sogna di diventare modella e far carriera in campo televisivo. Ha le idee chiare Elisabetta Rodà, incoronata ieri sera Miss Bowling DonnaOro 2019, nell’ambito dell’evento andato in scena sulla terrazza del Bowling di Diano, condotto - davanti ad un folto pubblico - da un brillante Marco Dottore e da una splendida Ilaria Salerno, regina del 2017. Venti le partecipanti che hanno sfilato tre volte (in abito da sera, in tenuta casual e in costume da bagno) davanti ad una qualificata giuria, il cui compito non è stato affatto facile.

Le altre fasce sono state assegnate alla 18enne bergamasca Giada Salvi (Miss Tagli & Dettagli), alla 15enne ingauna Nicole Vio (Miss Alfa Cosmetics Alfa Parf), alla 16enne di Ceva Sara Vizio (Miss Diano Castello), alla 27enne alassina di origine cubana Jessica Garrido (Miss ImperiaNews) e alla 18enne imperiese Arianna Caputo (Miss Girasole). Il premio speciale Gossipchic.net è stato consegnato alla 18enne Greta Marchisio, amica e concittadina della vincitrice.

Per il secondo anno di fila il concorso prevedeva anche l’elezione di Lady Bowling DonnaOro, riservato a “ragazze” non più giovanissime, applauditissime dai presenti per il loro fascino e la loro simpatia. Anche qui la scelta di chi doveva giudicare non è stata facile: ad imporsi è stata Elena Secco di Ventimiglia, classe 1963.

Per maggiori informazioni, clicca qui

L'edizione 2018

Classe 2000, studentessa, 18 anni a dicembre, nata e residente a Cuneo, 177 cm d’altezza, bruna con gli occhi marroni, con il sogno di diventare modella e attrice, o in alternativa una designer d’arredamento. E’ l’identikit di Laïla Bounani, la nuova Miss Bowling DonnaOro, la cui ottava edizione è stata organizzata in occasione dei 30 anni di attività del parco divertimenti più grande della Riviera dei Fiori.

La bruna piemontese è stata la più votata dall’attenta e qualificata giuria tra le diciassette concorrenti, cui si sono aggiunte le sette iscritte alla categoria Senior: 24 partecipanti in totale per un’edizione da record, terminata dopo la mezzanotte una volta completate le tre le sfilate (in abito elegante, in tenuta casual e in costume) che hanno deliziato il folto pubblico.

Per eleganza, portamento, spigliatezza, fisico e bellezza, la seconda più votata, cui è andata la fascia di Miss Alfa Cosmetics è risultata la 17enne bergamasca Giada Salvi, residente nel Comune di Val Brembilla, di soli 5 giorni più giovane della nuova regina. Terzo punteggio per la monregalese Vilma Isoardi, 15enne che ha ricevuto la fascia di Miss Diano Castello.
Le altre fasce della categoria Miss sono andate a Lisa Aime, 21enne di Cuneo, Miss Taglia & Dettagli; Vanessa Ursino, 18enne di Sanremo, Miss Girasole, ed Elisa Garibbo, 21enne imperiese, Miss Oggicronaca.

Ma non è finita: due sono stati i premi assegnati per la categoria Senior (le cui protagoniste si sono esibite con gusto e bravura), bella novità dell’ottava edizione del concorso ospitato presso la terrazza del Bowling di Diano. La fascia di Milady DonnaOro è andata a Ginevra Greco, 55 anni di Vallebona dalle misure perfette (90-60-90), mentre Lady DonnaOro è stata eletta Valentina Berto, 35enne di Taggia.

Per maggiori informazioni, clicca qui

Classe 2000, studentessa, 18 anni a dicembre, nata e residente a Cuneo, 177 cm d’altezza, bruna con gli occhi marroni, con il sogno di diventare modella e attrice, o in alternativa una designer d’arredamento. E’ l’identikit di Laïla Bounani, la nuova Miss Bowling DonnaOro, la cui ottava edizione è stata organizzata in occasione dei 30 anni di attività del parco divertimenti più grande della Riviera dei Fiori.

La bruna piemontese è stata la più votata dall’attenta e qualificata giuria tra le diciassette concorrenti, cui si sono aggiunte le sette iscritte alla categoria Senior: 24 partecipanti in totale per un’edizione da record, terminata dopo la mezzanotte una volta completate le tre le sfilate (in abito elegante, in tenuta casual e in costume) che hanno deliziato il folto pubblico.

Per eleganza, portamento, spigliatezza, fisico e bellezza, la seconda più votata, cui è andata la fascia di Miss Alfa Cosmetics è risultata la 17enne bergamasca Giada Salvi, residente nel Comune di Val Brembilla, di soli 5 giorni più giovane della nuova regina. Terzo punteggio per la monregalese Vilma Isoardi, 15enne che ha ricevuto la fascia di Miss Diano Castello.
Le altre fasce della categoria Miss sono andate a Lisa Aime, 21enne di Cuneo, Miss Taglia & Dettagli; Vanessa Ursino, 18enne di Sanremo, Miss Girasole, ed Elisa Garibbo, 21enne imperiese, Miss Oggicronaca.

Ma non è finita: due sono stati i premi assegnati per la categoria Senior (le cui protagoniste si sono esibite con gusto e bravura), bella novità dell’ottava edizione del concorso ospitato presso la terrazza del Bowling di Diano. La fascia di Milady DonnaOro è andata a Ginevra Greco, 55 anni di Vallebona dalle misure perfette (90-60-90), mentre Lady DonnaOro è stata eletta Valentina Berto, 35enne di Taggia.

Per maggiori informazioni, clicca qui

L'edizione 2017

E’ Ilaria Salerno, 21enne nata a Sanremo e residente ad Arma di Taggia, Miss Bowling DonnaOro 2017; studentessa con la passione per la danza, ha un sogno nel cassetto: diventare un giorno manager d’azienda.

Per la prima volta in sette edizioni il concorso è stato vinto da una ragazza nativa e residente in Riviera dei Fiori. Per arrivare al verdetto finale la giuria ha dovuto esprimersi su ben quindici candidate, chiamate a sfilare in tre diversi momenti (in abito elegante, in casual presentando una personale esibizione e in costume da bagno) sull'accogliente terrazza, stracolma di pubblico.

Oltre a quella di Miss Bowling DonnaOro per la vincitrice assoluta Ilaria Salerno, sono state assegnate altre sei fasce: Miss Diano Castello alla 18enne di Borghetto Santo Spirito Agnese Ronco, Miss Alfaparf alla 20enne Luisa Aime di Caraglio, Miss Alfa Cosmetics alla 16enne di Andora Arianna Vio, Miss Tagli & Dettagli alla 21enne di Genova Eva Leone, Miss Girasole alla 21enne di Albisola Superiore Giorgia Malavasi e Miss Strike alla 19enne imperiese Virginia Viani.

Le vincitrici delle passate edizioni

Valentina Corrà (Imperia)

Stefania Senatore (Torino)

Milena Gallo (Fossano)

Michela Macchion (Varese)

Giulia Reinahrt (Germania)

Anna Maria Bianco (Albenga)